Sguardi Altrove Film Festival

cover_Sguardi

MILANO: prende il  via la  ventunesima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”,
in programma dal 28 febbraio al 23 marzo 2014 presso Fabbrica del Vapore,
Triennale, Spazio Oberdan e Cinema Beltrade.

info:
http://www.sguardialtrovefilmfestival.it/wp-content/uploads/2013/07/brochure_def-3.pdf

 http://www.sguardialtrovefilmfestival.it

 

Nel profondo dell’animo

venere in pelliccia (2)

Sala Alda Merini – Spazio Oberdan – Provincia di Milano

Viale Vittorio Veneto 2, Milano

ROMAN POLANSKI, O DEI LUOGHI OSCURI

DAL 15 AL 22 FEBBRAIO 

Dal 15 al 22 febbraio 2014 presso la Sala Alda Merini – Spazio Oberdan della Provincia di Milano, Fondazione Cineteca Italiana propone la rassegna Roman Polanski, o dei luoghi oscuri, una selezione di tre film del regista polacco che testimoniamo la sua grandezza nell’esplorare i meandri più sotterranei e minacciosi dell’animo umano.

In programma il recentissimo Venere in pelliccia, in concorso all’ultimo Festival di Cannes e interpretato dalla straordinaria Emmanuelle Seigner, moglie del regista, donna dal fascino misterioso e inquietante. La pellicola si interroga sul gioco della seduzione evidenziandone luci e ombre, messe a nudo anche dal rapporto tra cinema e teatro, naturale sfondo del film.

Sempre con la bellissima Emmanuelle, in calendario anche Luna di fiele, ambientato in una nave da crociera che diventa la proiezione fisica delle nevrosi, delle paure, della follia dei personaggi e L’inquilino del terzo piano, dove è lo stesso Polanski a mettersi in scena in una sorta di confessione per interposto personaggio delle sue più ricorrenti ossessioni.

SCHEDE FILM

L’inquilino del terzo piano

R.: R. Polanski. Sc.: R. Polanski, G. Brach, dal romanzo “Le locatarie chimerique” di R. Topor. Int.: R. Polanski, Isabelle Adjani, Melvyn Douglas, Shelley Winters. Francia, 1976, col., 125’, v. o. sott. it.

Un impiegato polacco, da poco naturalizzato francese, prende in affitto un appartamento in una vecchia casa di Parigi. L’inquilina precedente si è suicidata buttandosi dalla finestra. L’uomo, poco a poco, ne assume l’identità fino a ripetere la tragica fine.

Luna di fiele

R.: Roman Polanski. Sc.: R. Polanski, Gérard Brach, John Brownjohn, dal romanzo omonimo di Pascal Bruckner. Int.: Emanuelle Seignier, Peter Coyote, Hugh Grant, Kristin Scott Thomas, Victor Banjeree. Francia/GB, 1992, col., 138’.

Nigel e Fiona, marito e moglie, sono due giovani inglesi della buona borghesia che partono per una crociera sul Mediterraneo. A bordo della nave stringono amicizia con una coppia: lui è uno scrittore americano di poco successo costretto sulla sedia a rotelle, lei una francese bella e ambigua, entrambi hanno accese fantasie sessuali sadomaso nelle quali ben presto coinvolgeranno i due inglesi.

Venere in pelliccia

R.: R. Polanski. Sc.: dall’omonima pièce teatrale di David Ives tratta dal romanzo di Leopold von Sacher-Masoch. Int.: Emanuelle Seignier, Mathieu Amalric. Francia, 2013, col., 96’.

In un piccolo teatro parigino, dopo una giornata di provini alle attrici per la pièce che sta per mettere in scena, Thomas si lamenta al telefono per lo scarso rendimento delle candidate. Mentre si prepara a uscire, si presenta, in ritardo, Vanda. La donna incarna tutto ciò che Thomas odia: è volgare, impertinente, e non si ferma davanti a nulla pur di ottenere l’audizione. Il regista decide di darle una chanche e, con sommo stupore, assiste alla sua metamorfosi. Vanda non solo conosce la parte alla perfezione ma mostra di aver compreso perfettamente il personaggio e di essere un’attrice di grande personalità. Al punto che Thomas, sempre più attratto da lei, finirà per esserne completamente soggiogato.

Calendario

SABATO 15 FEBBRAIO

h 21.15 Venere in pelliccia (R. Polanski, 2013, 96′)

MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO

h 16.30 Luna di fiele (R. Polanski, 1992, 138′)

h 21.00 L’inquilino del terzo piano (R. Polanski, 1976, 125′)

VENERDÌ 21 FEBBRAIO

h 17.00 L’inquilino del terzo piano (R. Polanski, 1976, 125′)

h 19.15 Venere in pelliccia (R. Polanski, 2013, 96′)

SABATO 22 FEBBRAIO

h 15.00 Luna di fiele (R. Polanski, 1992, 138′)

h 18.00 Venere in pelliccia (R. Polanski, 2013, 96′)

MODALITÀ D’INGRESSO

Biglietto d’ingresso:intero € 7,00

Biglietto d’ingresso ridotto per possessori di Cinetessera: € 5,50

Spettacoli delle ore 15 e 17 dei giorni feriali: intero € 5,50, ridotto per i possessori di Cinetessera € 3,50

UFFICIO STAMPA
Fondazione Cineteca Italiana/Cristiana Ferrari ufficiostampa@cinetecamilano.it – 3337357510

 

 

IL MERAVIGLIOSO AL CINEMA

geoffrey rush e automa

WUNDERKAMMER E CINEMA
MILANO: dal 5 gennaio al 6 febbraio 2014

Nell’ambito della convenzione con il Museo Poldi Pezzoli e della collaborazione con Gallerie d’Italia, Fondazione Cineteca Italiana  è lieta di valorizzare l’esposizione “Wunderkammer. Arte, Natura, Meraviglia ieri e oggi”, organizzando, dal 5 gennaio al 6 febbraio 2014, una rassegna cinematografica a tema presso Spazio Oberdan e MIC – Museo Interattivo del Cinema di Milano.

Il cinema è di per sé una Wunderkammer, una camera, una scatola delle meraviglie che permette di rifugiarsi nell’onirico e nutre l’immaginario fantascientifico della modernità.

La Cineteca di Milano ha scelto così di interpretare il tema seguendo due anime della Wunderkammer, una che si orienta nel fantastico e sconfina nella magia, nella sorpresa, l’altra legata all’aspetto più meccanico, a quell’orwelliana visione del rapporto uomo-macchina che riproduce la meraviglia del ricreare la realtà, la cui massima espressione è l’automa.

Il filone del “meraviglioso al cinema” sarà scandagliato presso Spazio Oberdan e sarà composto da vari film tra cui spicca Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il Diavolo del maestro Terry Gilliam, strabiliante inventore di immagini. Il film è un inno alla fantasia che Gilliam inonda con il suo cinema eccessivo ed estremo, ironico e colorato. Non manca il più recente Mood Indigo – La schiuma dei giorni, fiaba surreale che solo tramite il talento visionario di Michel Gondry avrebbe potuto trovare una degna trasposizione cinematografica.

Il MIC subirà invece il “fascino degli automi” e vedrà alternarsi capolavori come Metropolis di Fritz Lang, che con i suoi congegni retro-futuribili sarà uno degli autori con la più straordinaria capacità visionaria, il cult movie Blade Runner di Ridley Scott e Hugo Cabret di Martin Scorsese, una meraviglia per gli occhi con un cuore meccanico.

Per tutta la durata della rassegna sarà eccezionalmente esposto presso il MIC l’automa presente nel film La migliore offerta di Giuseppe Tornatore, pellicola che inaugura il programma e che ben rappresenta il tema. Il pluripremiato capolavoro di Tornatore sembra un gioco di specchi sul cinema, sul confine tra arte e vita, tra vero e falso, verità ed artificio, e ben si inserisce lameravigliosa riproduzione dell’automa che dovrà, insieme ai personaggi, fare i conti con il rapporto tra la realtà e la sua riproduzione.

 SPECIALE PROMOZIONE:

I possessori del biglietto della mostra “Wunderkammer. Arte, natura, Meraviglia ieri e oggi” potranno accedere alle proiezioni della rassegna Wunderkammer e Cinema presso Spazio Oberdan al prezzo ridotto di € 5,50 invece di € 7, e presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema al prezzo ridotto di € 3 invece di € 5. Viceversa, i possessori di Cinetessera 2014 potranno accedere alla mostra al prezzo scontato di € 6 invece di € 9.

MODALITÀ D’INGRESSO SPAZIO OBERDAN:

Biglietto d’ingresso:intero € 7,00

Biglietto d’ingresso ridotto per possessori di Cinetessera o con il biglietto della mostra “Wunderkammer. Arte, natura, Meraviglia ieri e oggi”: € 5,50

MODALITÀ D’INGRESSO AL MIC:

Biglietto d’ingresso:intero € 5,00

Biglietto d’ingresso ridotto per possessori di Cinetessera o con il biglietto della mostra “Wunderkammer. Arte, natura, Meraviglia ieri e oggi”: € 3,00

UFFICIO STAMPA

Fondazione Cineteca Italiana/Cristiana Ferrari ufficiostampa@cinetecamilano.it – 3337357510

Dal 5 gennaio al 6 febbraio presso il MIC-Museo Interattivo del Cinema di Milano sarà esposto l’automa presente nel film di Giuseppe Tornatore La Migliore Offerta. Un pannello multimediale descriverà le caratteristiche di questo prezioso manufatto.

INFOLINE 0287242114      EMAIL info@cinetecamilano.it      WEB www.cinetecamilano.it

SPAZIO OBERDAN Viale Vittorio Veneto 2 MM1 Porta Venezia

MIC – MUSEO INTERATTIVO DEL CINEMA Viale Fulvio Testi 121 MM5 Bicocca

A cura di Cinemagora